L’occhio perso del branzino: la mostra “Lost in the supermarket” a Reggio Emilia

Addentrati e persi. Non in una selva oscura, bensì in un supermarket. Cinque fotografi dell’associazione Refoto – Stefano Bartoli, Emilia Moser, Claudio Dall’Aglio, Alessio Giacomini e Concetta Galetta – hanno infatti appoggiato una macchina fotografica all’interno del carrello della spesa ed hanno iniziato a raccontare una storia, la storia della merce acquistata da un consumatore, che come tanti compra in modo compulsivo. Continua a leggere

Annunci