copyright_mauro-davoli

Tre i finalisti di “Un logo per Parma da Vivere”

Hanno finora solo assaggiato la vittoria i finalisti del concorso creativo lanciato da “Parma Da Vivere” – la pagina social nata per promuovere le eccellenze del nostro territorio – poiché il nome del vincitore non è ancora stato rivelato. Con grande sorpresa per tutti i presenti al Labirinto della Masone lo scorso 23 febbraio, la giuria del contest ha infatti individuato tre idee potenzialmente vincenti che andranno perfezionate entro il prossimo 15 marzo.
Danilo Varriale, Parma Illustrata (Enrico Gotti/Andrea Del Bue/Margherita Portelli) e Riccardo Covelli sono dunque i finalisti che si contenderanno il podio, selezionati tra un centinaio di proposte pervenute. A loro hanno brindato tutti i partecipanti all’incontro che si è concluso con un aperitivo offerto dai Fratelli Spigaroli presso il Bistrò del Labirinto.

Labirinto della Masone

La nuova sfida – dopo il contest del settembre scorso dedicato alla fotografia – era stata lanciata a gennaio per proporre un nuovo logo che caratterizzi le bellezze di Parma e provincia. Ampia libertà espressiva era stata data per promuovere la città e il suo territorio fatto di arte, cultura, storia, personaggi illustri, monumenti, prodotti enogastronomici e incantevoli paesaggi naturalistici.

Presidente di giuria è Franco Maria Ricci, editore e designer che insieme a Nunzio Garulli, docente e vice preside del Liceo Artistico Toschi di Parma, Andrea Begani, socio fondatore e creativo dell’agenzia pubblicitaria e di comunicazione Area Italia di Parma, Sandro Capatti, fotoreporter agenzie Ansa e Fotogramma, Mirella Mutolo, tecnico in marketing turistico e territoriale e Francesca Caggiati, giornalista specializzata in marketing turistico e territoriale, creatrice del contest, ha selezionato i migliori loghi in concorso.

Durante la presentazione dell’iniziativa da parte di Francesca Caggiati, era presente anche Laura Casalis, moglie di Franco Maria Ricci, unitamente ai membri di giuria. Tra il pubblico anche i partecipanti al concorso e i rappresenti delle aziende sponsor.

Questi i premi in palio che andranno al vincitore: un buono del valore di 150 euro per l’acquisto di materiali, corsi o quant’altro offerto da Derpit; una cassetta di colori in legno made in Italy Polycolor acrilico della marca Maimeri (10 colori assortiti 20 ml, 1 tubetto di bianco di titanio 60 ml, 3 pennelli sintetici, 1 spatola per pittura, 1 panno in cotone) offerto da BelleArtiMarchesi; un pacchetto di prodotti stampati con il proprio nome e professione (250 biglietti da visita, 100 cartoline promozionali e 100 segnalibri) offerto da Carpediem; una stampa di logo o progetto grafico su tavola di legno nel formato 30×40 offerto da Fotodilegno; un abbonamento annuale alla rivista Exibart.onpaper offerto da Exibart e un abbonamento annuale alla rivista Il Fotografo offerto da Sprea Editore; un portamine Spalding&Bros madreperla verde con astuccio in pelle per giacca; una penna roller Spalding&Bros colore alluminio; un’agenda giornaliera Cangini&Filippi offerta dalla CasadelGeometra di Fidenza e un abbonamento annuale alla rivista americana ArtDesign, pari ad un valore commerciale attorno ai 750 euro.

il-bistro-del-labirinto

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Provincia di Parma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...